L’intervento, dopo aver sinteticamente descritto alcuni elementi che concorrono a definire il quadro delle società contemporanee caratterizzate dai processi migratori, si sofferma sul tema dell’educazione alla cittadinanza globale/interculturale. Attraverso una riflessione sulla dimensione multiculturale delle società odierne (ma non solo) l’autore sostiene che non è possibile comprendere e partecipare ai processi in atto senza le adeguate competenze interculturali di cui tutti i soggetti debbono dotarsi. Al sistema educativo viene dunque riconosciuto un ruolo di grande responsabilità.

 

E' Professore ordinario di Pedagogia generale e sociale e Direttore del Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi Roma Tre.

E’ componente eletto del Consiglio Direttivo della Società Italiana di Pedagogia (SIPED) ed è il Coordinatore scientifico del CREIFOS (Centro di Ricerca sull’Educazione Interculturale e sulla Formazione allo Sviluppo).

È autore di numerosi libri e articoli sui temi della pedagogia sociale e interculturale.

Massimiliano Fiorucci