Sessione 2. Bambini genitori comunità: costruttori di cultura

Partendo dalla presentazione della sessione, che verrà utilizzata come premessa, l’intervento propone un percorso di riflessione centrato su quattro aspetti principali e strettamente connessi alla premessa stessa:

  1. Il bambino come soggetto attivo, competente, capace e intelligente, e le implicazioni di questa asserzione nel processo di costruzione delle conoscenze e delle competenze.
  2. La cultura come ricerca e attribuzione di significati al mondo circostante sulla base delle proprie esperienze e dei codici culturali di riferimento.
  3. La cultura come prodotto intersoggettivo che richiede un incontro/confronto tra i diversi soggetti coinvolti.
  4. L’esperienza come elemento fondamentale per costruire cultura.

Per ognuno dei quattro punto verranno proposte delle piste di discussione per la sessione.

Ha ricoperto all’interno della scuola vari ruoli nel corso della sua carriera: insegnante elementare, direttore didattico, ispettore tecnico per il settore della scuola dell’infanzia, dirigente amministrativo, coordinatore regionale degli ispettori della Lombardia, dirigente dell’UST di Brescia.

Ha pubblicato centinaia di articoli su riviste specializzate e libri in collaborazione con vari autori.

Articoli

Il detto e il non-detto del sistema zero-sei

6 punti da chiarire sul piano 0-6

Mario Maviglia