L’imprescindibile relazione scuola-famiglia ha bisogno di trovare nutrimento nella reciprocità: il contesto familiare è il punto di partenza dal quale ogni azione educativa deve partire se vuole mostrarsi efficace; come si costruisce una relazione efficace nelle aree segnate da forti crisi sociali? Quali equilibri è necessario costruire? Quali strumenti sono necessari per fornire risposte alle molteplici domande dei genitori che spesso esulano dall’ambito strettamente didattico, per dilatarsi su questioni di pertinenza strettamente sociale? L’esperienza del crescere insieme, partendo dai bambini, vissuta al plesso Fontanelle, nel cuore del quartiere Sanità di Napoli: come una scuola diventa punto di riferimento per famiglie, agenzie educative pubbliche e del privato sociale, forze dell’ordine ed istituzioni politico-amministrative.

Dirigente Scolastico I.C.S. "19^ Russo-Montale" Napoli

 

Per 15 anni Insegnante di lingua inglese nella scuola secondaria di primo grado, dirige da nove anni i quattro plessi di un istituto comprensivo nel quartiere Sanità a Napoli sperimentando, con un gruppo di docenti motivati e competenti, nuovi percorsi finalizzati al superamento delle disuguaglianze socio-culturali.

Daniela Salzano