Venire al mondo, venire alla cultura: la scolarizzazione come avventura antropologica per genitori e figli

Venuti al mondo, gli esseri umani iniziano l’acquisizione della componente culturale – condizione sine qua non dell’essere umano. Questo processo di costruzione e definizione dell'identità umana - definito da Francesco Remotti come “antropopoiesi” – varia secondo le epoche storiche e i contesti socio-culturali. Nella nostra società attuale, i servizi per la prima infanzia giocano un ruolo fondamentale: dal “mestiere di figli” i piccoli iniziano ad apprendere il “mestiere di bambini”, che poi diventerà il “mestiere di alunno”. Qui inizia un percorso di apprendimento, ma anche di cittadinanza. Attorno a questo processo vertono diversi attori, adulti e bambini: educatori e educatrici, il resto del personale scolastico, i genitori e il gruppo dei pari.

Occorre dunque soffermarsi e analizzare i modelli di infanzia e di adolescenza sui quali si basa la nostra scuola oggi, sul tipo di educazione che deriva da tali modelli ? In un mondo sempre più interculturale, occorre interrogarsi si come tali servizi siano in grado di esercitare la loro funzione di apertura verso il mondo esterno, soprattutto quelle porzioni di mondo reputate più ostili e che più spaventano, come possano dientare un luogo per sviluppare la capacità di vedere oltre, di ascoltare con attenzione, di riflettere esplorando il mondo, di partecipare alla vita della comunità intesa come quartiere abitato da tutti, anche da chi é o troppo invisibile o fin troppo visibile.

E' antropologa dell'infanzia e dell'educazione e vincitrice del Premio "Richelieu della Cancelleria di Parigi 2015".

E' assegnista di ricerca all'Università di Milano Bicocca all'interno del progetto "Inclusive Education and Social Support to tackle inequalities in society" e membro del Laboratorio di Antropologia Sociale e culturale dell'Università di Liegi.

Tra le sue pubblicazioni ricordiamo "A quelle discipline appartiennent les enfants?".

 

Articoli:

 

Maestre al campo rom

Vedi alla voce sconfinare Storia di una maestra famosa e dei suoi bambini rom

Alice Sophie Sarcinelli